Surface RT, molto più di un tablet pc

di Redazione PMI.it

scritto il

Il Surface RT è stato definito da Microsoft come un tablet pc (scopri la nuova linea dal 2014), mentre il Surface Pro come un vero computer a tutti gli effetti. Sebbene la piattaforma ARM e la possibilità  di utilizzare solo le applicazioni presenti nel Windows Store facciano pensare al Surface RT come un prodotto “limitato” e adatto all’intrattenimento o poco di più, la realtà  è invece ben diversa. => Leggi di più su Microsoft Surface Pro

Dal momento del suo lancio commerciale, il Surface RT è stato affinato notevolmente dal punto di vista della gestione software migliorando non poco l’esperienza d’uso. Dal punto di vista della velocità  sia in ambiente Modern UI che in modalità  desktop le differenze con un computer Windows 8 vero e proprio (leggi le caratteristiche di Windows 8) non sono così marcate, anzi sono abbastanza simili. Inoltre è stato migliorato anche Internet Explorer 10 che oggi offre anche il pieno supporto alla tecnologia flash, contrariamente al debutto, offrendo così un’esperienza piena anche dal punto di vista della navigazione web. Anche il Windows Store si è arricchito e troviamo oggi molti di quei programmi indispensabili come Twitter, Photoshop (versione Express) e molto altro ancora, che prima non erano presenti e che colmano, anche se non ancora del tutto, l’impossibilità  di installare le classiche applicazioni per Windows. Inoltre, Microsoft ha lavorato anche molto sulla compatibilità  con le periferiche esterne. Oggi, il Surface RT riesce a dialogare con molte più periferiche come hard disk esterni, NAS, stampanti e tanto altro ancora. Infine, la presenza della suite Office 2013, anche se non completa come quella classica per computer Windows 8, permette di soddisfare il 90% delle esigenze professionali. Grazie ai suoi indubbi progressi, il Surface RT oggi si può tranquillamente utilizzare sia per svago che per lavoro. Forse non potrà  svolgere tutte le attività  classiche di un notebook vero, ma sicuramente può andare ben al di la di quello che si può fare non solo sui tablet pc iOS e android ma anche sui piccoli netbook. => Scopri tutte le novità  Microsoft