Tratto dallo speciale:

Lotteria Scontrini: guida all’uso dell’area riservata del Portale

di Redazione PMI.it

scritto il

Gestione codici lotteria, elenco scontrini registrati, monitoraggio biglietti ed estrazioni, comunicazione vincite: tutte le funzioni del Portale Lotteria.

Gli scontrini che consentono di partecipare alla lotteria, i propri biglietti virtuali e il calendario delle estrazioni: sono i dati consultabili dalla sezione riservata del portale messo a punto dall’Agenzia dei Monopoli per partecipare alla riffa di Stato che incentiva gli acquisti pagamenti digitali. Non è un obbligo registrarsi per partecipare: è infatti possibile generare il proprio codice lotteria anche dall’area pubblica del portale, e poi ricevere le comunicazioni sulle eventuali vincite direttamente a casa, per raccomandata A/R. Ma può essere comodo registrarsi per avere sempre la situazione sotto controllo, controllare che i propri scontrini siano validi per la lotteria, capire a quale estrazione consente di partecipare ogni singolo scontrino e per quali premi in palio.

=> Lotteria Scontrini, elenco acquisti esclusi

Portale Lotteria: accesso area riservata

All’area riservata del portale della Lotteria Nazionale degli Scontrini si accede cliccando sull’apposito pulsante, posizionato sulla barra in alto del sito. Bisogna utilizzare le proprie credenziali SPID oppure CNS (Carta nazionale dei servizi) o CIE (Carta d’identità elettronica). Non bisogna quindi generare pin e password, si accede con le credenziali uniche condivise con tutti gli altri servizi della pubblica amministrazione online.

Dati personali

Una volta entrati, si possono fare una serie di operazioni. Innanzitutto, è possibile inserire la propria PEC per le eventuali comunicazioni sulle vincite. Appare una schermata apposita quando si entra per la prima volta nel portale. In ogni caso è sempre possibile modificare i dati, o inserirli in un momento successivo, cliccando sulla sezione “I miei dati personali” presente nel menu a tendina sulla sinistra dello schermo.

Codice lotteria, blocco e cancellazione

Cliccando su “I miei codici lotteria“, si consulta il proprio codice (o i propri codici, visto che è possibile generarne più di uno). C’è anche la data in cui è stato generato. Si può stampare il codice oppure scaricarlo. Ricordiamo, per chiarezza, come funziona il meccanismo dei biglietti: per partecipare alla lotteria bisogna mostrare il codice al negoziante nel momento in cui si effettua un acquisto. Per ogni scontrino, viene generato un biglietto virtuale di partecipazione per ogni euro speso. Quindi, per esempio, uno scontrino pari a 10 euro genera automaticamente dieci biglietti per la lotteria.

Un’altra funzione presente consente di disabilitare la possibilità di generare un codice lotteria dall’area pubblica del portale, rendendo quindi possibile questa operazione esclusivamente dall’area privata. Si tratta di una funzione che può tutelare la privacy e la sicurezza, impedendo ad altre persone di generare un codice lotteria a proprio nome. Per generare il codice lotteria, sia nell’area pubblica sia in quella privata, è sufficiente inserire il proprio codice fiscale, un dato quindi a disposizione di tutti. Attivando il blocco, c’è una maggior sicurezza in questo senso.

In ogni caso, nell’area riservata si può sempre consultare la propria situazione, quindi si verifica facilmente se ci sono degli scontrini che non corrispondono ai propri acquisti. E’ anche possibile il blocco di specifici codici lotteria, selezionando il codice da bloccare e premendo “Blocca codice”. Questo blocco viene attivato entro 48 ore dalla richiesta ed è un’operazione irreversibile che comporta l’impossibilità di abbinarlo ad acquisti futuri. I biglietti già generati con quel codice rimangono validi.

Attenzione: c’è anche la possibilità di cancellare non solo il codice lotteria ma anche eventuali acquisti già effettuati che sono stati abbinati a quel codice. In questo caso, la funzione da attivare è cancella codice. Anche questa operazione è irreversibile, viene attivata entro 48 ore e, oltre a impedire la partecipazione alla lotteria con il codice cancellato, disattiva gli acquisti e i biglietti già abbinati al codice.

In ogni caso, ricordiamo che il codice lotteria non contiene alcun dato personale, non è mai riconducibile alla persona che lo ha generato, non consente alcuna profilazione.

Monitoraggio operazioni

Cliccando sul pulsante “il mio calendario estrazioni“, presente nel menu a sinistra, è possibile controllare le estrazioni a cui partecipano i propri scontrini, verificare eventuali vincite, sapere entro che data bisogna riscuoterle.

E’ anche possibile, attraverso l’area “i miei scontrini”, cercare specifici scontrini inserendo la data dell’acquisto. Attenzione: possono passare alcuni giorni fra il momento in cui viene emesso lo scontrino e quello in cui viene registrato sul portale, quindi non bisogna allarmarsi se nei giorni immediatamente seguenti all’acquisto non viene evidenziato uno scontrino sul portale.

I più fortunati, troveranno infine l’avviso “HAI VINTO” se uno dei propri biglietti virtuali viene estratto.

Area esercenti

Nell’area riservata per esercenti si può scegliere se accedere per se stessi (come ditta individuale) o per un soggetto incaricante (come tutore). Per il resto, in questa sezione si naviga come nell’altra, fornendo i recapiti per essere avvertiti di una vincita e per visualizzare i termini per la riscossione dei premi.