Tratto dallo speciale:

Lotteria Scontrini dal primo febbraio, solo cashless

di Redazione PMI.it

scritto il

Lotteria Scontrini al debutto ufficiale il primo febbraio: ammessi soltanto i pagamenti cashless con strumenti digitali, prime estrazioni 11 marzo.

Al via il 1° febbraio la Lotteria degli Scontrini: l’Agenzia delle Dogane – di concerto con quella delle Entrate – ha emanato il provvedimento attuativo che si attendeva per partire. I pagamenti ammessi sono solo quelli elettronici (niente contanti, solo acquisti cashless). Dal 1° marzo gli utenti potranno segnalare eventuali rifiuti da parte degli esercenti ad accettare il codice lotteria. La prima estrazione è prevista per giovedì 11 marzo.

Pagamenti ammessi

In base alla norma originaria (legge 232/2016, commi 540 e seguenti) era possibile partecipare anche con pagamenti in contanti ed erano previste estrazioni differenziate: normali e zerocontanti con premi speciali destinati per i pagamenti digitali. la Legge di Bilancio 2021 ha invece limitato la partecipazione alla lotteria alle sole transazioni effettuate construmenti di pagamento digitlale o elettronico (comunque cashless).

=> Lotteria scontrini, come creare il codice e partecipare

Iscrizione, estrazioni e premi

Le iscrizioni al portale sono aperte dallo scorso primo dicembre: serve ai partecipanti ad ottenere il codice lotteria da presentare al momento del pagamento. Dal 1° febbraio 2021, nel portale anche un’area riservata per verificare la propria posizione e segnalare la propria PEC.

Le estrazioni sono settimanali, mensili e annuali. La prima (mensile) è fissata per giovedì 11 marzo. Il calendario di quelle settimanali e mensili è definito da Agenzia Dogane e Agenzia Entrate, la data dell’estrazione annuale dalle Dogane (il calendario sarà pubblicato sul sito www.adm.gov.it). Le estrazioni mensili si effettuano ogni secondo giovedì del mese, per gli scontrini trasmessi e registrati dal sistema lotteria entro le 23:59 dell’ultimo giorno del mese precedente.

  • giovedì 11 marzo
  • giovedì 8 aprile
  • giovedì 13 maggio
  • giovedì 10 giugno
  • giovedì 8 luglio
  • giovedì 12 agosto
  • giovedì 9 settembre
  • giovedì 14 ottobre
  • giovedì 11 novembre
  • giovedì 9 dicembre

Giovedì 10 giugno 2021 scattano invece le estrazioni settimanali fra tutti i corrispettivi trasmessi e registrati dal 31 maggio al 6 giugno entro le ore 23:59. Da quella data in poi si conteggiano gli scontrini emessi e registrati dal lunedì alla domenica.

Per quanto concerne i premi in palio, lo scontrino vincente premia sia chi compra sia chi vende: il dettaglio di seguito.

Premio annuale Premi mensili Premi settimanali
1 da € 5 mln 10 da € 100mila 15 da € 25mila
1 da € 1 mln 10 da € 20mila 15 da € 5mila

Regole e FAQ per esercenti

Fino al 1° aprile è possibile aggiornare al nuovo tracciato (versione 7.0) i registratori telematici ai fini della trasmissione elettronica dei corrispettivi. Per gli esercenti è disponibile anche una guida per i negozianti alla lotteria degli scontrini digitali, sulla procedura di acquisizione dei codici lotteria e l’utilizzo del documento commerciale.

Sul sito delle Dogane sono presenti istruzioni dettagliate e FAQ che spiegano tutti i meccanismi di funzionamento della nuova lotteria.

Ricordiamo che lo slittamento da gennaio è stato necessario in conseguenza del rinvio dell’obbligo di adeguamento dei registratori di cassa telematici, concesso dal Decreto Milleproroghe. Di conseguenza, anche la riffa di Stato sugli scontrini ha subito un rallentamento, con la necessità di attendere l’entrata in vigore delle nuove norme sulle casse telematiche, senza le quali non è possibile portare a termine la procedura di rilascio dei biglietti e di partecipazione alle estrazioni.

I Video di PMI