Bonus nido su INPS Mobile

di Redazione PMI.it

scritto il

I nuovo servizio INPS implementato nell'App INPS Mobile che consente di inviare i giustificativi di spesa mediante una semplice foto.

Con il Messaggio n. 4464/2018 l’INPS ha reso noto di aver attivato all’interno della propria App “INPS Mobile” il servizio agli utenti per l’allegazione della documentazione di spesa per la quale si intende fruire del Bonus nido, ovvero delle agevolazioni previste per la frequenza di asili nido pubblici e privati, ai sensi dell’articolo 1, comma 355, della legge n. 232/2016.

Invio documentazione tramite foto

L’iniziativa si inserisce all’interno del percorso di sviluppo di nuovi servizi multicanale dell’Istituto e si pone l’obiettivo di alleggerire la burocrazia consentendo la presentazione dei giustificativi di spesa per la fruizione del Bonus asili nido semplicemente inviando, tramite l’App, una fotografia della documentazione con la quale dimostrare di aver provveduto al pagamento per la frequenza di asili nido pubblici e privati.

Il servizio Bonus nido

L’applicazione INPS Mobile è scaricabile dagli store ufficiali su dispositivi mobili, smartphone e tablet, con sistemi Apple e Android e il servizio “Bonus nido” è accessibile tramite il PIN dispositivo rilasciato dall’INPS o tramite una identità SPID.

=> Come ottenere e rinnovare il PIN INPS

Una volta effettuato l’accesso l’applicazione propone al cittadino esclusivamente le domande per le quali è possibile allegare i relativi documenti di spesa perché relativi alle istanze che si trovano in stato “Protocollata”, “Da Istruire” e “Accolta”. La documentazione può essere inserita per ogni mese richiesto in domanda.

L’App consente inoltre di inserire i dati del soggetto che emette l’attestazione di pagamento, qualora diverso dalla struttura indicata in domanda e di modificare, per ciascun allegato, i dati aziendali dell’asilo nido, qualora abbiano subito variazioni rispetto a quelli riportati nell’istanza.