Tratto dallo speciale:

Antiriciclaggio: segnalazioni tramite SIAR

di Noemi Ricci

scritto il

Pronto l'applicativo della RGS per le segnalazioni online di infrazioni relative agli illeciti in materia di antiriciclaggio: ecco come funziona.

Si chiama SIAR l’applicativo sviluppato dalla Ragioneria Generale dello Stato per le segnalazioni delle infrazioni legate alle norme antiriciclaggio. L’acronimo SIAR sta infatti per “Segnalazioni Infrazioni Anti Riciclaggio” .

Segnalazioni antiriciclaggio online

Grazie a questo nuovo canale elettronico viene migliorata la gestione delle segnalazioni di infrazioni ed illeciti in materia di antiriciclaggio tra le Ragionerie Territoriali dello Stato e gli istituti bancari e finanziari, nonché tutti gli altri soggetti, obbligati alla comunicazione al Mef, ai sensi dell’art. 51, comma 1, del decreto legislativo 21 novembre 2007, n. 231.

SIAR consente infatti:

  • la semplificazione e la standardizzazione della procedura di invio delle segnalazioni;
  • l’immediata ricezione delle segnalazioni da parte delle Ragionerie Territoriali dello Stato e contemporanea notifica al Soggetto segnalatore;
  • una maggiore trasparenza in relazione all’avvio del procedimento;
  • la digitalizzazione dell’intero processo.

Come accedere al SIAR

Gli utenti possono accedere dell’applicativo SIAR dalle sezioni “RGS sul territorio” e “Vigilanza e Controllo di Finanza Pubblica”.

Per aderire al servizio è necessario presentare una richiesta formale di adesione alla modalità di invio telematico, compilando l’apposito modulo presente sul sito RGS. Una volta accettata la richiesta, l’Amministrazione fornirà al soggetto richiedente le credenziali personali per accedere al sistema.