Agenzia entrate, online novità su fisco

di Lorenzo Gennari

scritto il

L'Agenzia delle entrate ha pubblicato, come di consueto, le novità riguardanti il fisco e gli adeguamenti circa le comunicazioni da fare all'agenzia

Sul sito dell’Agenzia delle entrate, oggi, appaiono diversi aggiornamenti che riguardano i moduli con i dati fiscali da inviare alla stessa agenzia.

La novità principale, riportata anche in home page, interessa il modello della comunicazione annuale dei dati Iva che – viene spiegato nel sito – deve essere presentato, all?Agenzia delle Entrate, dai titolari di partita Iva, salvo alcune eccezioni, entro il mese di febbraio.

Cliccando sul link proposto si accede ad una sezione con tre ulteriori collegamenti contenenti la bozza del nuovo modulo, le istruzioni e il dettaglio dei cambiamenti. Ad esempio, per indicare le cessioni e gli acquisti di beni strumentali, sono stati previsti, nella sezione II, “Dati relativi alle operazioni effettuate?, i campi 5, nei righi CD1 (operazioni attive) e CD2 (operazioni passive).

Inoltre, sono stati inseriti, nell?elenco dei soggetti esonerati, i contribuenti che presentano la dichiarazione annuale Iva entro il mese di febbraio, sulla base delle modifiche apportate al dpr 322/1998 dall?articolo 10 del decreto anticrisi (dl 78/2009).

Sono state altresì indicate le nuove modalità di presentazione e di compilazione della comunicazione da parte dei soggetti non residenti che, sulla base della previgente normativa, hanno operato in Italia sia mediante stabile organizzazione che mediante rappresentante fiscale o identificazione diretta. Infatti, al soggetto non residente non è consentito assumere una duplice posizione Iva nel territorio dello Stato (articolo 17, secondo comma, del dpr 633/72, modificato dall?articolo 11 del dl 135/2009).

Altri aggiornamenti meno recenti riguardano il modello di versamento F24, con gli adeguamenti degli archivi del software di controllo, la tabella ad uso di Banche Poste e Concessionari per i pagamenti delle imposte comunali e il software dei contratti di locazione che ha una lista aggiornata e corretta dei “codici ufficio”.

Sempre dalla home page è possibile iscriversi alla mailing list dell’Agenzia delle entrate per ricevere tempestivamente tutte le comunicazioni riguardanti il fisco, non appena vengono pubblicate online.

I Video di PMI

Guida alle ferie aziendali