Expo Comm Italia, pronti per la seconda edizione

di Lorenzo Gennari

scritto il

Dopo il lancio, nel 2008, del Bbf/Expo Comm Italia, torna a Roma l'unica manifestazione dedicata al mercato Ict & Tlc Italiano e della regione euromediterranea che mette a confronto i più importanti player del settore

Il passaggio al digitale terrestre sarà uno dei focus principali dell’Expo Comm Italia del 2009. L’evento quest’anno sarà arricchito dal Broadband Business Forum, giunto alla quarta edizione.

La manifestazione congiunta è prevista per il 24 e il 25 novembre alla Fiera di Roma e sarà l’occasione per confrontarsi con gli attori chiave in Italia e nell’intera Regione Emea e conoscere prodotti e servizi innovativi presentati delle aziende di questo mercato.

Partecipazioni di rilievo saranno quelle dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni (AgCom) e dell’Agenzia delle Nazioni Unite per l’Information and Communication Technology (ITU), con sessioni dedicate nella conferenza e business meeting.

Anche il ministero della Difesa, presente a livello interforze, avrà il suo spazio per descrivere le principali iniziative intraprese dalle istituzioni in tema di sviluppo delle comunicazioni e della ricerca tecnologica applicata. Infine ci sarà il coinvolgimento dell’associazione DGTVi, principale protagonista dello switch over e dello switch off, che parteciperà insieme ai suoi associati e alle controparti europee.

Tra le tematiche che verranno presentate nel corso delle due giornate, si segnala: lo sviluppo della rete del futuro (NGN in fibra ottica) tra regolamentazione e sfide economiche, la connettività e i servizi nelle aree urbane ad uso dei cittadini; sicurezza, soccorso ed emergenza in relazione alle reti digitali wireless.

In chiusura sarà fatto un punto italiano ed internazionale sul mercato delle tv digitali, con la presenza di importanti operatori europei.

I Video di PMI

Guida ISEE: compilazione DSU