Bollo Auto: da oggi si paga in rete

di Roberta Donofrio

scritto il

Dal 2 gennaio è in funzione il nuovo Sistema Informativo realizzato dalla Regione Lombardia: i cittadini potranno pagare in Rete il bollo dell'auto

Creato il nuovo Sistema Informativo della Regione Lombardia per il pagamento del bollo auto. Il sistema consentirà alla Pubblica amministrazione lombarda di allineare le Banche Dati di competenza regionale e offrire al cittadino tutte le garanzie necessarie in tema di scadenze, adempimenti, posizioni fiscali.

Tutto questo previo inserimento dei dati anagrafici del cittadino e tecnici del veicolo che è effettuabile presso le delegazioni Aci e le Agenzie di Pratiche Automobilistiche.

In questi primi giorni di funzionamento si sono verificati dei problemi nelle operazioni di riscossione, ma Lombardia Informatica, la società che lo ha in gestione, ha provveduto a risolvere il gap.

A conferma del buon funzionamento del Sistema, il nuovo servizio, in funzione dal 2 di gennaio, ha già effettuato oltre 400.000 mila riscossioni in tutti gli sportelli lombardi accreditati presso le delegazioni ACI, le Tabaccherie aderenti al circuito Lottomatica, gli Uffici Postali, Banca Intesa/San Paolo e Banca Popolare di Sondrio, Internet tramite il Portale dei Tributi Regionali: www.tributi.regione.lombardia.it e le Agenzie di Pratiche Automobilistiche (Avantgarde, Isaco, Sermetra) per la prima volta coinvolte nel Sistema di riscossione.

Grazie al nuovo servizio, i cittadini, sempre per la prima volta, sono tempestivamente informati, via lettera, sulle modalità e sui tempi del pagamento della tassa automobilistica.

A supporto dei cittadini sono inoltre disponibili due numeri di telefono, uno 199164357 per una verifica sugli accertamenti 2004, l?altro 199164678 per chiarimenti sugli avvisi di scadenza.