Tutti i comuni sardi online con Comunas

di Stefano Pierini

scritto il

Ha preso il via il progetto Comunas, con il quale la Regione Sardegna intende portare sul Web tutti i comuni grazie a un portale in ASP che garantirebbe la diffusione capillare di servizi online

Nel Luglio 2007 il Ministero per lo Sviluppo Economico, La Presidenza del Consiglio dei Ministri, Il CNIPA e la Regione Sardegna hanno firmato il III atto integrativo nell’ambito della programmazione per lo sviluppo dell’ICT. Nella finanziaria del 2003 furono istituiti i Fondi per le aree sottoutilizzate che potevano essere erogati nell’ambito di intese programmatiche e i primi due atti integrativi furono stipulati nel 2005.

Il terzo atto prevede 11 progetti, in parte nuovi, in parte derivanti da azioni di monitoraggio su precedenti iniziative che hanno indotto a proporre nuove priorità emerse in questo ultimo periodo. L’obiettivo finale è quello di ridurre la burocrazia e aumentare la qualità dei servizi a imprese e cittadini grazie alle ICT.

Complessivamente l’intero intervento ammonta a 23.240.000 euro di cui 20.240.000 euro come nuove risorse derivanti da delibere del 2004/05/06 e dal POR 2000-06 e 3.000.000 euro dalla riprogrammazione di un intervento soppresso, oggi suddiviso in tre nuove iniziative.

Il progetto “Comunas – Servizi in ASP”

Il progetto Comunas è incentrato sull’ente comunale e ha come obiettivo lo sviluppo di servizi online attraverso la realizzazione di un portale con funzioni di e-Governement a livello locale. Tale strategia è parte dei più ampi macro obiettivi della Regione per implementare l’ICT nelle strutture e nel territorio: Rete Telematica Regionale, Sistema informativo dell’Amm.ne Reg.le, Sistema Informativo della Sanità Reg.le, Sistema informativo degli Enti Locali, Creazione e sviluppo di Sardegna All digital.

I Video di PMI

Guida alle ferie aziendali