Tratto dallo speciale:

INPS: bandi per vacanze studio 2020

di Redazione PMI.it

scritto il

Due bandi INPS per accedere a borse di studio per soggiorni studio in Italia e all’estero destinate ai figli dei dipendenti pubblici.

L’INPS ha pubblicato i due bandi di concorso per accedere alle borse di studio per soggiorni estivi di vacanza studio, in Italia e all’estero, concesse ai figli, agli orfani e agli equiparati degli iscritti alla Gestione Fondo ex IPOST o alla Gestione Unitaria delle prestazioni creditizie e sociali (ex Fondo Credito).

=> INPS: opportunità per dirigenti

Il bando EstateINPSieme prevede la possibilità di fruire di soggiorni studio in Italia per gli studenti della scuola primaria e secondaria, durante la stagione estiva 2020 (nei mesi di giugno, luglio e agosto).

Il bando EstateINPSieme Estero, invece, offre agli studenti della scuola secondaria di secondo grado soggiorni studio durante la stagione estiva 2020 in Paesi europei ed extra europei, presso college e campus stranieri, in modo da agevolare l’apprendimento di una lingua straniera.

L’Istituto concede un contributo a totale o parziale copertura del costo del soggiorno tra quelli presenti nel “Elenco proposte soggiorno vacanze in Italia”, che sarà pubblicato contemporaneamente alla pubblicazione della graduatoria degli ammessi con riserva.

Le domande per accedere a entrambi i bandi devono essere inviate dal 18 febbraio fino al 10 marzo 2020, come illustrato sul sito dell’INPS.

I Video di PMI

Pensione: cedolino INPS online