Ferretti, accordo con ICBC

di Massimiliano Santoro

scritto il

Yacht: lettera di intenti tra il Gruppo Ferretti e ICBC, prima banca cinese nonché numero uno al mondo per capitalizzazione di Borsa.

Supporto finanziario per i progetti di crescita di medio-lungo termine e partnership strategica pensata per i consumatori di riferimento per quanto concerne il processo di acquisto di un’imbarcazione.

Queste le motivazioni che soggiaciono alla sigla di una lettera di intenti tra il Gruppo Ferretti, importante azienda operante nel settore della costruzione, progettazione e commercializzazione di motor yacht, e l’Industrial and Commercial Bank of China, primo istituto di credito cinese nonché banca numero uno al mondo per capitalizzazione di Borsa.

Nel comunicato di ufficializzazione dell’accordo, infatti, viene specificato che la lettera d’intenti oltre a garantire al Gruppo un supporto finanziario per il sostegno di progetti futuri di crescita di medio-lungo termine, consentirà anche l’avvio di una partnership strategica rappresentata in termini di garanzia di Icbc per i consumatori di riferimento nel processo d’acquisto di un imbarcazione.

Questo accordo, si evidenzia, rappresenta anche il primo nel suo genere nel settore nautico fra una società italiana e una banca cinese ed è stato favorito dal recente ingresso di un nuovo azionista di maggioranza, la cinese Weichai Group.

L’Industrial and Commercial Bank of China, si specifica, ha già erogato al Gruppo Ferretti linee di credito per oltre 200 milioni di euro: “L’accordo appena siglato – si legge nel comunicato di ufficializzazione dell’accordo – va dunque nella direzione di garantire ulteriormente e sistematicamente la crescita del Gruppo che, grazie alla ritrovata solidità patrimoniale e al supporto di Weichai, può confermare i propri progetti di espansione a livello globale”.

I Video di PMI

Google Analytics: attenzione alla Frequenza di Rimbalzo!