Come facilitare l’innovazione e uscire dalla crisi

di Floriana Giambarresi

scritto il

La crisi economica globale non cessa e sta colpendo numerosissime aziende: è possibile uscirne innovando. Ecco come fare.

La crisi economica è ancora in piena fase di svolgimento e sta colpendo numerose aziende, le quali sono costrette a effettuare tagli sul bilancio, a licenziare gran parte del personale e in generale a vivere un momento di malessere da cui è difficile uscire. Un modo per sopravvivere a questa recessione è quello di innovare: ecco una breve guida.

=> Leggi i miti che uccidono l’innovazione e le performance

Innanzitutto è necessario comprendere il nuovo ruolo di leadership. L’attenzione delle aziende si sta spostando sempre più verso talenti con competenze peculiari come la creatività, l’empatia, l’intuizione e la capacità di collegare oggetti ed eventi apparentemente non correlati in qualcosa di nuovo e diverso. Ciò significa che i leaer devono creare e mantenere un ambiente sicuro e rispettoso in cui la creatività individuale deve emergere, e concentrare le energie nella giusta direzione in base all’obiettivo da perseguire.

Il leader dovrebbe investire sulla ricerca del talento di ogni dipendente e dare a ciascuno i compiti maggiormente attinenti ai propri punti di forza. Incoraggiare la creatività ed eliminare eventuali conflitti in azienda, ogni volta che si creano, rappresentano inoltre dei passi da non sottovalutare. Stabilire rapporti di fiducia è infatti una componente base per il successo di tutto il business.

Assicurarsi poi che anche i dipendenti più tranquilli e riservati abbiano la possibilità di brillare. Alcune persone sono più estroverse e faticano meno ad emergere rispetto alle altre: il dirigente dovrebbe essere bravo ad aiutare anche queste ultime, adottando dei semplici accorgimenti. In questo caso, la cosa da fare è supportarli.

Infine, rendere le riunioni divertenti e invitanti, stimolare le discussioni e facilitare l’acquisizione di abilità di problem-solving. Adottando queste tattiche, innovare sarà più semplice.

=> Leggi una guida all’innovazione