Se i dipendenti navigano troppo su Internet

di Floriana Giambarresi

scritto il

Come scoprire se i propri dipendenti navigano su Internet invece di lavorare e quanto può influire sulla produttività?

Poiché le aziende stanno facendo sempre più affidamento a Internet per usi commerciali, le attività online sono divenute occasione di intrattenimento per i dipendenti. Chi prima perdeva tempo durante una pausa adesso lo fa navigando sul Web, ma ciò ha chiaramente diversi aspetti negativi per il dirigente e per la produttività aziendale.

=> Scopri cosa insegnare ai nuovi dipendenti

Si tratta di una questione fondamentale da affrontare oggi, in un’epoca in cui il Web e in particolare Google e i social network rappresentano una massiccia distrazione, anche negli uffici di tutto il globo. I manager devono dunque essere a conoscenza di ciò che un uso non appropriato di Internet sul luogo di lavoro può implicare, che comporta nello specifico le seguenti questioni chiave di un’azienda:

  • perdita di produttività: i dipendenti fanno altro durante l’orario di lavoro;
  • questioni legali: i dipendenti possono scaricare software e contenuti protetti da copyright;
  • Problemi vari: potrebbe visualizzare materiale esplicito in ufficio e con i sistemi dell’azienda;
  • problemi di banda: l’uso di Internet non-business può rallentare il server di rete aziendale;
  • guadagnare soldi al di là della compagnia per cui lavora: molti siti offrono denaro ai navigatori e a coloro i quali leggono email;
  • rischio di infezioni ai PC aziendali: i malware sono in agguato e si trovano massicciamente nei siti non autorizzati.

Per questi motivi i dirigenti dovrebbero controllare il desiderio dei dipendenti di navigare su Internet in ufficio, utilizzando delle giuste politiche. Stabilire delle linee guida per affrontare i trasgressori.

=> Leggi come combattere le distrazioni in ufficio