Startup e ricerche di mercato in anticipo

di Floriana Giambarresi

scritto il

Avviate una startup? Prima di aprire le porte, è necessario capire chi saranno i clienti finali: ecco come condurre una buona ricerca di mercato.

State avviando una startup? Prima di aprire le porte, è necessario capire chi saranno i clienti finali, cosa vorranno acquistare e da quale parte del mondo proverranno. Ecco una breve guida per esser sicuri di condurre una buona ricerca di mercato in anticipo.

=> Scopri cosa vendere per iniziare

Fare una ricerca di mercato significa innanzitutto analizzare l’andamento del mercato passato per decidere se quel prodotto o servizio che volete proporre ha ancora abbastanza domanda. La ricerca non deve comunque mai fermarsi, ma guardare anche al presente e al futuro, così da studiare le tendenze dei consumatori e monitorarle continuamente.

Guardate all’economia: con un po’ di ricerca online si può imparare a leggere i dati sul reddito medio, gli indicatori economici e le statistiche sull’occupazione per vedere se l’economia è indebolita e se di conseguenza la domanda per i prodotti e servizi di una specifica categoria può esser diminuita.

Monitorate il settore dei media per capire se vi è interesse per quella categoria di prodotto o servizio e, se è possibile, guardate anche a livello internazionale, monitorando gli altri mercati in cui si potrebbe approdare.

=> Leggi qual è il futuro del mercato