Innovazione sul lavoro: come sfruttarla, e favorirla

di Teresa Barone

scritto il

Spetta al leader costruire un ambiente di lavoro nel quale l?innovazione possa sempre prosperare: ecco alcuni consigli.

Innovazione: una delle parole chiave più attuali ma anche una risorsa fondamentale per garantire competitività e potenziare le chance di successo di un’azienda, e di un progetto.

=> Scopri perché i manager italiani sono pessimisti sulle innovazioni

Innovazione, tuttavia, non significa soltanto l’utilizzo di infrastrutture altamente tecnologiche per dare vita a prodotti e servizi inediti, ma deve basarsi sulla costruzione di una cultura aziendale adeguata e proiettata verso il cambiamento.

Alla base di qualsiasi strategia innovativa deve esserci, infatti, una squadra formata da talenti qualificati e dotati di notevole capacità innovativa: assumere le risorse giuste rappresenta quindi il primo passo da compiere, selezionando componenti che dimostrano di possedere creatività, ispirazione, conoscenza, coraggio e tenacia.

Determinante, inoltre, è anche cercare di focalizzare l’attenzione sugli obiettivi da conseguire senza perdere mai di vista il fine prefissato: compito del leader è motivare il proprio team incoraggiando i singoli membri a raggiungere uno scopo comune senza tuttavia soffocare le individualità.

=> Scopri come facilitare l’innovazione

Numerosi leader, ad esempio, limitano la routine cercando di organizzare periodiche riunioni per favorire lo scambio di idee e la presentazione di nuovi progetti da parte dei collaboratori, creando con il tempo un ambiente di lavoro nel quale l’innovazione possa sempre prosperare.

I Video di PMI

Legge 104: agevolazioni per disabili e familiari