Le sfide tecnologiche del 2015

di Chiara Basciano

scritto il

Si consolidano i trend tecnologici del 2014 e prendono una nuova strada, per sviluppare al meglio il business

Le basi sono state gettate ma adesso i CIO sentono la necessità di rafforzare gli elementi tecnologici che sono stati trainanti nel corso del 2014. Big Data, cloud e Internet of Things si trovano quindi ad un punto di svolta e vedranno la loro piena realizzazione durante l’anno prossimo.

=> Vai ai 10 trend tecnologici

Secondo lo studio effettuato da Verizon saranno proprio queste le sfide da affrontare per rimanere competitivi sul mercato. Tutto dovrà poggiare sull’affidabilità delle rete, requisito fondamentale per creare un apparato stabile e sicuro e sfruttare la meglio le soluzioni cloud. Se l’IoT è stata fino ad adesso prerogativa delle grandi aziende la sua diffusione sarà adesso molto più larga, permettendo una gestione più fluida e portando alla realizzazione di nuovi modelli di business.

=> Leggi la ricerca di General Electric

Inoltre i Big Data vedranno finalmente la loro piena realizzazione, se fino ad ora si è lavorato per accumulare dati adesso  uno degli obiettivi dei CIO sarà quello di capire come sfruttarli al meglio. Solo le aziende che avranno una completa gestione dei Big Data riusciranno a rimanere competitive.

Anche il cloud sarà visto secondo una prospettiva nuova, soprattutto in chiave business, per migliorare l’interazione con i clienti, la trasformazione delle operazioni e la conformità tecnologica.

=> Scopri come facilitare la digitalizzazione

In questa prospettiva ci sarà anche un cambiamento per quanto riguarda la sicurezza, e bisognerà sviluppare l’adozione di una strategia proattiva di gestione dei rischi, mirata a rilevare gli attacchi in tempo reale grazie a big data analytics.

I Video di PMI

Legge 104: agevolazioni per disabili e familiari