Più creativi e produttivi con i colori giusti

di Teresa Barone

scritto il

Quale colore ?sfruttare? per stimolare creatività concentrazione e promuovere un evento di Brainstorming efficace?

Provare a cambiare il colore alle pareti del proprio spazio di lavoro, o agli accessori che si utilizzano in ufficio, spesso rappresenta una soluzione ai problemi di concentrazione o di carenza di creatività.

=> Le regole della produttività in ufficio 

Ecco un breve vademecum con le potenzialità associate a ogni tonalità.

Arancione: migliora le prestazioni e potenzia l’estro creativo.

Blu: ha un effetto calmante ed è in grado di stimolare la fiducia tra le persone che lavorano insieme.

Bianco: pareti e accessori bianchi, associati all’effetto provocato dalla luce naturale, può promuovere la creatività.

Rosso: sono in molti a sostenere che questo colore comprometta la capacità di concentrarsi sui dettagli, ma è anche stimolante per l’attività fisica e benefico nelle situazioni nelle quali occorre mostrare n temperamento istintivo ed estroverso.

Giallo: questo colore richiama ottimismo, ma può provocare un affaticamento degli occhi perché riflette molto la luce.

Verde: vantaggioso per stimolare il pensiero creativo, rappresenta una tonalità da utilizzare in uno spazio in cui si sta cercando di promuovere un evento di Brainstorming.

 

I Video di PMI

Legge 104: agevolazioni per disabili e familiari