Consapevolezza e motivazione per lavorare meglio

di Teresa Barone

scritto il

Consigli per aumentare il livello di consapevolezza dei collaboratori, limitando lo stress e migliorando le prestazioni.

Migliorare la consapevolezza aiuta a ridurre lo stress, limitare i conflitti, migliorare comunicazione e produttività.

=> Le regole della produttività in ufficio 

Questa teoria è molto diffusa nelle aziende di grandi dimensioni, i cui vertici sono convinti che incoraggiare  dipendenti a essere più consapevoli aiuti non poco ad affrontare i problemi quotidiani che insorgono in ambito lavorativo.

Per ottenere questo obiettivo, bisognerebbe fare in modo che ogni giorno i propri collaboratori rispondessero ad alcuni quesiti specifici, domande in grado dimostrare l’impegno (o il disimpegno) e rendere la forza lavoro più consapevole degli sforzi compiuti.

Quali azioni ho compiuto oggi per migliorare la comunicazione con il capo e i colleghi?

Ho partecipato a una o più attività mirate e favorire la crescita professionale?

A chi dovrebbe essere riconosciuto un elogio per il lavoro svolto oggi?

Ho preso parte ad attività o compiuto azioni che si allineano con il lavoro del team e gli obiettivi a lungo termine della stessa azienda?

M sono sentito impegnato sul lavoro?

=> Come combattere lo stress da lavoro

Sono quesiti che stimolano l’acquisizione di maggiore consapevolezza e, attraverso le risposte, ciascun lavoratore può valutare il suo percorso personale e individuare eventuali limiti da superare.

 

I Video di PMI

Legge 104: agevolazioni per disabili e familiari