Influenzare i dipendenti

di Francesca Vinciarelli

scritto il

Influenzare i lavoratori senza però manipolarli, ecco come.

Saper influenzare sul lavoro è fondamentale per ottenere alcuni risultati, non si parla soltanto della vendita di un proprio prodotto, ma si parla anche della capacità di influenzare e gestire i propri dipendenti.

=> 4 regole per influenzare gli altri

Saper influenzare è fondamentale per convincere qualcun altro di ciò che si sta pubblicizzando. È ovvio che sul lavoro il successo o meno di un’influenza può significare il totale fallimento o il successo di un’intera operazione, che sia di vendita o di gestione del personale. Ovviamente non si parla di manipolazione, ad esempio le persone che si avvicinano per la prima volta ad un prodotto, non si devono sentire obbligate, ma devono essere soltante invogliate, la scelta finale deve avvenire in totale autonomia.

=> Aumentare le vendite usando la psicologia

Per influenzare veramente c’è bisogno di chiarezza e sincerità, qualsiasi sia l’intento come già detto, di gestione o di vendita, è importante instaurare con le persone coinvolte un rapporto sempre basato sulla realtà. L’influenza è una tecnica usata moltissimo sul lavoro, anche solo se si pensa alla scelta di un progetto invece che un altro, saper coinvolgere i dipendenti e motivarli riesce solo se presente alla base una buona influenza.