Holacracy: lavorare senza un capo

di Teresa Barone

scritto il

Aziende senza gerarchie e regole valide per tutti: i fondamenti del modello gestionale Holacracy di Brian Robertson.

Un modello gestionale obsoleto può compromettere il successo di un’azienda, che dovrebbe seguire uno schema di gestione privo di gerarchia e basato su una distribuzione chiara dei ruoli, senza la guida di un capo.

=> Cosa aspettarsi da un buon manager? 

Questo concetto è alla base della cosiddetta “Holacracy“, teoria di gestione ideata da Brian Robertson e messa nero su bianco nel suo testo “The new management system for a rapidly changing world“.

Come potrebbe funzionare un’azienda senza capo? Robertson ha messo in pratica questo modello nella sua azienda e, con il tempo, è stato applicato in varie realtà aziendali in tutto il mondo.

Parole chiave per descrivere il modello Holacracy sono autonomia, responsabilità, trasparenza delle regole che devono essere pubbliche e valide per tutti.

=> Le doti che un capo eccellente deve possedere

Ciascun lavoro viene strutturato sulla base di diversi ruoli e non delle persone che li ricoprono, inoltre vengono definiti team di persone chiamati a prendere decisioni senza che debbano essere approvate da un’autorità superiore.