Innovazione in stallo: la parola ai CFO

di Teresa Barone

scritto il

I motivi che si celano dietro la carenza di innovazione secondo i Chief Financial Officer.

Quali sono i principali ostacoli all’innovazione in azienda? Robert Half ha interpellato un campione di CFO e di dipendenti per comprendere meglio le dinamiche che si celano dietro la nascita di nuove idee, individuando i possibili freni alle stesse.

=> L’importanza della Thought Leadership

Secondo i CFO, è l’eccessiva burocrazia a frenare l’innovazione, seguita dagli impegni quotidiani che impediscono di focalizzare l’attenzione sulle novità. Gli stessi Chief Financial Officer sottolineano come la carenza di innovazione possa anche ostacolare la ricerca di nuovi talenti, come conferma la maggioranza dei lavoratori intervistati che sottolinea come un’azienda poco innovativa non sia abbastanza attrattiva dal punto di vista dei candidati.

Secondo gli esperti Robert Half, infatti, le aziende devono trovare i canali giusti per far emergere le idee e favorire l’innovazione: nel processo di selezione, infatti, è fondamentale rassicurare i potenziali neoassunti che le loro proposte saranno ascoltate e valorizzate.

Ecco alcuni consigli per incentivare il processo creativo in azienda:

  • dedicare del tempo al “brainstorming” coinvolgendo tutto il team, organizzando eventi per raccogliere le idee dei collaboratori;
  • limitare la burocrazia al minimo, semplificando l’iter di approvazione di un nuovo progetto;
  • reclutare risorse in più per distribuire i carichi di lavoro e lasciare spazio al processo creativo;
  • fornire ai dipendenti il supporto necessario per ideare e realizzare nuovi progetti.

Fonte immagine: Shutterstock

I Video di PMI

Guida ISEE: compilazione DSU