Tratto dallo speciale:

Albi professionali: comunicazioni solo telematiche

di Redazione PMI.it

scritto il

Nuove modalità di comunicazione dei movimenti negli Albi professionali all’Anagrafe tributaria: invio solo telematico entro il 30 giugno.

Cambiano le modalità di comunicazione all’Anagrafe tributaria delle iscrizioni, variazioni e cancellazioni negli Albi professionali, nei registri ed elenchi tenuti dagli Ordini professionali e dai relativi Enti e uffici. Lo prevede un provvedimento siglato dall’Agenzia delle Entrate, che precisa le nuove di modalità di comunicazione basate su quanto stabilito dal Codice dell’amministrazione digitale: l’obiettivo è quello di ampliare il ricorso alle tecnologie dell’informazione al fine di contribuire a semplificare gli adempimenti.

=> Professioni: esami di stato verso l'abolizione

Secondo quanto previsto dalle Entrate, la nuova modalità di trasmissione vale a partire dai dati relativi al 2020 e può essere espletata attraverso Entratel, utilizzando i prodotti software di controllo e di predisposizione dei file resi disponibili gratuitamente entro il prossimo 30 giugno (a regime, entro il 30 giugno di ciascun anno).

Il provvedimento, inoltre, stabilisce che le comunicazioni possono pervenire:

  • direttamente o attraverso un intermediario qualificato, mediante i servizi telematici dell’Agenzia delle Entrate;
  • attraverso i Consigli nazionali che abbiano ricevuto indicazioni in tal senso dagli Ordini territoriali, utilizzando sempre i servizi telematici delle Entrate;
  • facendo riferimento ai Consigli nazionali nell’ambito di specifiche convenzioni per lo scambio di dati con l’Agenzia delle Entrate.

I Video di PMI