Tratto dallo speciale:

Magistrati: concorsi e assunzioni

di Redazione PMI.it

scritto il

La Legge di Bilancio prevede il reclutamento di nuovi magistrati ordinari entro il 2021: assunzioni anche nella giustizia amministrativa.

Sono circa seicento le risorse della magistratura da impiegare tra il 2019 e il 2021: un programma ambizioso previsto dalla Legge di Bilancio e relativo alla magistratura ordinaria, reso operativo da un bando di concorso di prossima pubblicazione.

=> Concorso INPS: orali dal 14 gennaio

La normativa stabilisce l’assunzione durante l’anno di magistrati vincitori di concorsi già banditi, aumentando il ruolo organico del personale della magistratura ordinaria.

Il Ministero della Giustizia, inoltre, è autorizzato a promuovere nuove procedure concorsuali per assumere un contingente massimo annuo di 200 magistrati ordinari per il triennio 2020-2022.

Per quanto riguarda la giustizia amministrativa, sono previsti nuovi ingressi di Consiglieri di Stato e Referendari dei Tribunali amministrativi regionali nel triennio 2019-2021.