Come crearsi una rete social professionale

di Chiara Basciano

scritto il

Usare Linkedin per costruire una rete di lavoro interessante ed utile: le regole d'oro applicate in dieci minuti al giorno.

Utilizzare la rete per costruire relazioni di lavoro interessanti è cosa molto comune e nonostante richieda qualche sforzo ed un certo grado attenzione non è impossibile. Linkedin è di certo un canale molto efficace, non solo per trovare lavoro, come si potrebbe pensare, ma anche per conoscere persone utili per fare rete.

Ma perché il social funzioni, bisogna seguire piccole regole quotidiane: non si può aprire il proprio account e poi lasciarlo inattivo, è importante pubblicare quasi ogni giorno articoli o aggiornamenti relativi al proprio settore.

Altra regola d’oro è non andare mai fuori tema: il lato personale sarà soddisfatto con Facebook o Twitter, ma Linkedin deve servire solo alla carriera, solo così permetterà di dimostrarsi informati e credibili.

Anche il controllo delle richieste deve essere quotidiano, non ci si può permettere di lasciare in attesa qualcuno che potrebbe essere interessante per la nostra carriera. Rapidi tempi di risposta dicono molto di sé.

Allo stesso modo, infine, bisogna cercare le persone giuste nel mondo del Web e perdere un po’ di tempo per stabilire un contatto.

Si tratta di piccole azioni quotidiane, che possono essere svolte in dieci minuti, ogni mattina, prima di iniziare effettivamente a lavorare, ma possono davvero aiutare a creare una rete di relazioni importanti per il proprio lavoro.