I pregi del lavoro da remoto

di Chiara Basciano

scritto il

Il manager di StackExchange David Fullerton elenca i pregi del telelavoro.

Ha creato una accesa discussione la decisione sul telelavoro di Marissa Mayer, con molte voci critiche a proposito della considerazione del lavoro da remoto che ne è emersa. A pieno sostegno del remote working si leva invece la voce di David Fullerton, manager responsabile di StackExchange, che ne elenca i pregi. Intanto, secondo il parere di Fullerton, è prezioso per il manager che voglia avere a disposizione elementi validi che per ragioni personali o familiari sono impossibilitati a raggiungere fisicamente gli uffici, quindi, sempre che sia un lavoro svolto con criterio, rende a livello produttivo quanto se non più del lavoro svolto alla propria scrivania in sede. Terzo elemento: costringe il manager a concentrare tutte o quasi le sue attenzioni sul risultato, e nello stesso tempo stimola i collaboratori a svolgere il lavoro nella miglior maniera possibile.

=> Leggi la bocciatura del telelavoro della Mayer

Tutto questo, ricorda Fullerton, è però possibile a patto che si sappia che lavorare da remoto non è per tutti, e che quindi bisogna avere ben chiaro quali sono gli standard che si vogliono raggiungere. O almeno che si fornisca la doppia possibilità di lavorare da casa come in ufficio. Quindi che si sappia anche scegliere con cura, al momento dell’assunzione, qualcuno che poi si riveli buono in quel ruolo, e che tutti vengano trattati allo stesso livello, in ufficio come da remoto. Questo significa anche trasferire online buona parte dell’attività, per dare la chance a tutti di seguire nello stesso modo.

=> Vai a strategie per mostrarsi produttivi da casa

In chiusura, Fullerton ricorda un po’ scherzosamente che comunicare è comunque difficile in entrambi i casi, anche se non scherza per niente quando afferma che proprio la gestione della comunicazione diventa la chiave strategica di tutto il discorso, in particolare quando crescono le dimensioni dell’azienda.

I Video di PMI

Legge 104: agevolazioni per disabili e familiari