Gli hackathon per i talenti

di Chiara Basciano

scritto il

Partecipare agli hackathon per migliorare le competenze e costruire una rete relazionale.

Riuscire a scovare il giusto talento o a trovare una nuova idea è una grande sfida per le aziende che vogliono rimanere competitive. Per questo gli hackathon stanno diventando sempre più frequenti, permettendo un contatto diretto con persone attive ed innovative. Hays IT Services – divisione del gruppo Hays dedicata allo sviluppo dell’IT contracting, ne ha messo in evidenza i vantaggi in sette punti.

=> Vai alla formazioen utile

Prima di tutto permette di sperimentare nuovi approcci ai problemi che non ci si arrischierebbe a utilizzare nella propria realtà quotidiana, garantendo così di imparare cose nuove con un basso rischio. Inoltre permette ai talenti di sviluppare nuove abilità sua tecniche che culturali, entrando in contatto diretto con esperti del settore di riferimento. Un altro punto favorevole è la possibilità di vivere sulla propria pelle i diversi settori, quando magari di solito ci si concentra solo sul proprio.

=> Leggi come migliorare la formazione

Permette di creare una rete di relazioni valida per il futuro e di sperimentare le diverse tecnologie e piattaforme utilizzate, arrivando ad imparare nuovi linguaggi di programmazione. La velocità degli hackathon inoltre costringono ad imparare velocemente, essendo concentrati in tempi brevi, ciò rende più flessibili ed adattabili. Infine permette di dimostrare le proprie abilità e distinguersi all’interno della più ampia comunità digital.

=> Scopri digitalizzazione e formazione

Gli esperti di Hays IT Services spiegano:

Partecipare a questi eventi significa rafforzare le proprie abilità e renderle spendibili anche in futuro. Inoltre, prendere parte a un hackathon significa arricchire notevolmente il proprio CV, dando un chiaro segnale a recruiter e potenziali datori di lavoro che si è disposti a mettersi in gioco, che si è realmente appassionati della propria area di competenza e che si è motivati a sviluppare la propria carriera in ambito IT.

I Video di PMI

Ambizione Italia: il progetto Microsoft