Decreto dignità e rinnovi

Risposta di

Redazione PMI.it

scritto il

Daniela chiede

Lavoro per la stessa azienda da un anno e mezzo ed in tutto ho già avuto due proroghe e tre rinnovi. Rinnovi e proroghe si sommano oppure possono rinnovare ancora fino al raggiungimento dei due anni?

Redazione PMI.it risponde

Tutto dipende dalle specifiche date di assunzione, rinnovo e proroga. Questo perché le nuove regole sui contratti a termine previste dal Decreto Dignità (dl 87/2018) si applicano ai contratti stipulati dopo il 14 luglio 2018 ma anche alle proroghe successive al 31 ottobre 2018 (termine del periodo “cuscinetto”).

Questo ha fatto sì che siano rimaste esclusi dalle nuove norme proroghe e rinnovi caduti fra il 14 luglio e il 31 ottobre (periodo transitorio).

I contratti a tempo determinato a cui si applicano integralmente le nuove regole possono durare al massimo 24 mesi con un tetto di massimo 4 rinnovi. Sostanzialmente proroghe e rinnovi si equivalgono perchè quel che conta è la durata complessiva di 2 anni.