INPS online: assegni familiari da ottobre

di Redazione PMI.it

scritto il

Assegni familiari: le domande di coltivatori diretti, coloni e mezzadri dovranno essere inviati esclusivamente per via telematica a partire dall'1 ottobre 2011.

Assegni familiari: dal 1° ottobre anche i coltivatori diretti coloni e mezzadri dovranno inoltrare la propria domanda attraverso il canale telematico. Lo ha chiarito l’INPS con la circolare n. 121 del 16 settembre 2011.

Le opzioni a disposizione sono diverse: canale web, patronati e Contact Center.

L’accesso via Internet ai servizi INPS online può essere effettuato anche dagli agricoltori, una volta effettuata l’autenticazione mediante PIN dispositivo. Nel caso specifico dovrà essere utilizzato il servizio “Invio OnLine Domande di prestazioni a Sostegno del reddito“.

Questa procedura permette di accedere anche ad altre funzionalità tra le quali l’accesso alla scheda informativa relativa alla prestazione della domanda di assegni familiari; alla funzione AF per la compilazione e l’invio della domanda; alla consultazione della lista domande di AF CD/CM associate al cittadino.

Quest’ultima offre la possibilità di visualizzare tutte le richieste già inoltrate o pronte da inoltrare all’INPS e permette di ristampare sia il dettaglio delle domande già protocollate ed inviate che la ricevuta di invio della domanda per gli assegni familiari. In più è possibile monitorare lo stato di avanzamento della elaborazione della domanda e sapere se questa è in lavorazione, in attesa documentazione, accolta, parzialmente accolta o respinta.

In alternativa al ricorso ai Servizi Inps online, i patronati offrono la possibilità di inoltrare attraverso i propri servizi la domanda, così come il contact center INPS (numero verde).

Per consentire ai contribuenti coinvolti la possibilità di adeguarsi alle nuove direttive viene concesso un periodo transitorio, durante il quale conviveranno la nuova e la vecchia modalità e le domande presentate facendo ricorso ai canali tradizionali saranno comunque considerate valide ai fini degli effetti giuridici previsti dalle norme in materia. Questo però solo fino al 30 novembre 2011, dal 1° ottobre 2011 vigerà l’obbligo di presentazione mediante processo telematizzato.

I Video di PMI