IUC, Mini IMU e TARES: ufficiali le scadenze

di Francesca Vinciarelli

scritto il

Ufficializzate dal MEF le scadenze per i pagamenti di IUC, Mini IMU e TARES riferiti al 2013 e al 2014: rate, maggiorazioni, conguagli.

Con un comunicato il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha confermato la scadenza del 24 gennaio per il versamento della mini IMU, per la maggiorazione TARES. Più in particolare il MEF ha comunicato le date inserite nella Legge di Stabilità per l’anno 2014 (legge 27 dicembre 2013 n. 147) relativamente all’Imposta Unica Comunale (IUC) che si compone dell’IMU, della TARI e della TASI i seguenti termini di versamento:

  • per quanto riguarda l’IMU restano ferme le scadenze del 16 giugno e del 16 dicembre;
  • per la mini IMU (l’eventuale conguaglio della parte residuale della seconda rata dell’IMU 2013 a carico del contribuente) viene confermata la data del 24 gennaio;
  • anche per la maggiorazione standard della TARES viene confermata la data del prossimo 24 gennaio, a meno che il versamento non sia stato già effettuato entro il 2013;
  • per la TARI e la TASI ogni Comune dovrà stabilire almeno due rate a scadenza semestrale anche in maniera anche differenziata fra i due tributi.