Tratto dallo speciale:

Rimborsi IVA e IRPEF: 11,5 mld alle Partite IVA

di Noemi Ricci

scritto il

Il resoconto sui rimborsi IRPEF, IVA, etc. che nel 2013 hanno riportato nelle tasche di professionisti, imprese e persone fisiche 13,5 mld di euro.

Nel 2013 i rimborsi IVA a professionisti ed aziende titolari di partita IVA sono costati 11,5 miliardi di euro, per un totale di 13,5 miliardi di euro restituiti in rimborsi tra famiglie e aziende.

IRPEF

L’IRPEF restituita dall’Agenzia delle Entrate alle persone fisiche (1,3 milioni di soggetti) è stata di 973 milioni di euro, mentre i resi di imposte dirette sono stati 93 mila, per un totale di oltre 800 milioni di euro.

IVA

Dunque il grosso dei rimborsi da parte del fisco ha riguardato l’IVA restituita ad una platea di 65 mila imprese, artigiani e professionisti autonomi per un totale di 11,5 miliardi di euro, grazie ai fondi messi a disposizione dal ministero dell’Economia e delle Finanze e all’impegno degli uffici delle Entrate che è stato possibile ridare ossigeno, in particolare, a imprese, artigiani e professionisti.

Crediti con il Fisco

Per quanto riguarda le persone fisiche sono 96 mila (per un totale di  circa 75 milioni di euro rimborsati) quelle che, non avendo più un datore di lavoro che provvedesse alle operazioni di conguaglio, hanno usufruito della possibilità offerta dall’articolo 51-bis del Dl 69/2013 (DL Decreto Fare) di ricevere il rimborso per i crediti vantati con il Fisco direttamente da parte dell’Agenzia delle Entrate e in tempi rapidi.

Altre imposte

Altri 200 milioni di euro sono stati erogati per la restituzione di imposte minori (registro, concessioni governative e altre), per un totale di 18 mila rimborsi.

Per maggiori informazioni consulta il comunicato dell’Agenzia delle Entrate.