Il PIN INPS diventa multiprofilo

di Noemi Ricci

scritto il

Il PIN per accedere ai servizi online dell’INPS diventa “multiprofilo”: ecco cosa cambia e le tempistiche.

Il percorso di informatizzazione dell’INPS ha reso progressivamente esclusivo il canale telematico per i servizi forniti dall’Istituto. E in questi giorno l’INPS ha ulteriormente migliorato il rilascio PIN migrando la banca dati e le autorizzazioni (i PIN esistenti e le relative autorizzazioni concesse con la precedente applicazione) verso il nuovo sistema di accesso “multiprofilo”, unificando così i PIN degli utenti che ne usavano di distinti come patronati e CAF. Proprio per ultimare al meglio la migrazione, con il Messaggio n. 17351/2013, l’INPS ha comunicato ai contribuenti di aver temporaneamente sospeso la possibilità di accedere ai servizi. La nuova procedura di gestione dei PIN che si basa proprio su questo nuovo modello di autorizzazione di tipo “multiprofilo”: il PIN, una volta richiesto ed assegnato, potrà essere utilizzato per fare accesso ai servizi riservati a più profili utente, ovvero ad ogni utente sarà possibile assegnare più classi utente. I processi di adeguamento al nuovo sistema richiedono l’inibizione dell’accesso all’applicazione di gestione dei PIN, poi dal 5 novembre sarà disponibile il nuovo sistema di rilascio PIN.