Rimborsi IRAP: ultima tranche al click day

di Francesca Vinciarelli

scritto il

Parte il 15 marzo l'ultimo click day per il rimborso IRAP: ecco quando si possono recuperare le maggiori imposte versate sul costo del personale.

Ultima tranche di rimborsi IRAP: click day per l’inoltro telematico delle richieste è fissato al 15 marzo per le provincie di Brescia, Cremona e Mantova. Le istanze dovranno essere trasmesse entro 60 giorni dalla data di avvio.

La domanda vale per il rimborso delle maggiori imposte versate (IRES, IRPEF e addizionali) a causa dell’indeducibilità dell’imposta regionale sul costo del personale.

Scarica Modello e Istruzioni per il rimborso IRAP

Con un provvedimento direttoriale dall’Agenzia delle Entrate era stata stabilito un invio scaglionato delle istanze di rimborso, la prima tranche era stata quella del 18 gennaio, relativa ai contribuenti residenti nelle Marche.

=> Vai alla Guida al Rimborso IRAP 2013

La deducibilità dell’IRAP pagata sul costo del personale dipendente e assimilato è prevista dall’articolo 2 del Dl 201/2011 (Decreto Salva Italia), a partire dall’esercizio 2012, mentre l’articolo 4 del Dl 16/2012 (Decreto Semplificazioni Fiscali) l’ha estesa anche ai 2 anni precedenti. Da qui la possibilità di chiedere il rimborso IRAP.

Possibilità che, aveva chiarito l’Agenzia, si cumula con la deduzione forfettaria del 10%, a patto che l’imposta già dedotta venga giustificata esclusivamente con il sostenimento di spese di personale.

=> Leggi come compilare il modello di rimborso IRAP

L’importo per il quale si chiede il rimborso IRAP dovrà essere determinato al netto dello sconto del 10%.