Tratto dallo speciale:

Dichiarazioni, anomalie online su Entratel

di Noemi Ricci

scritto il

Il Fisco invita gli intermediari a verificare su Entratel la presenza di segnalazioni di anomalie nelle dichiarazioni dei redditi presentate.

Pronto il servizio delle Entrate che consente agli intermediari abilitati di consultare online, accedendo al canale telematico Entratel eventuali segnalazioni di irregolarità nell’attività di trasmissione delle dichiarazioni dei redditi risultanti dall’incrocio dei dati presenti nel Sistema informativo dell’Anagrafe tributaria con riferimento all’anno 2013.

=> Fisconline ed Entratel: come registrarsi

Le segnalazioni verranno rese disponibili dall’Agenzia delle Entrate a partire dal prossimo 24 luglio e nei giorni immediatamente successivi.

La richiesta di chiarimenti in merito potrà essere inoltrata dagli intermediari utilizzando l’applicativo “In.Te.S.A.”, accessibile sempre all’interno del portale Entratel. Possibile anche fornire elementi in relazione ai casi segnalati e allegare eventuale documentazione a supporto. Lo stesso canale verrà utilizzato dalla Direzione Centrale Audit per comunicare agli interessati l’esito dell’istruttoria in relazione ai casi segnalati.

=> Reati penali, responsabilità del consulente fiscale

In caso di mancato riscontro, le Entrate procederanno alla contestazione delle irregolarità e all’irrogazione della sanzione prevista dall’art. 7-bis del D.lgs. 241/97 da parte della Direzione Regionale competente.

I Video di PMI

Aliquote IRPEF e scaglioni di reddito