Fisco: le 65 semplificazioni dell’Agenzia delle Entrate

di Barbara Weisz

scritto il

In dettaglio le 65 nuove semplificazioni fiscali dell'Agenzia delle Entrate: più veloci gli atti burocratici per IVA e IRPEF, le procedure per gli Studi di Settore e l'F24 e gli adempimenti su imposte dirette, pratiche auto, immobili e successione.

Modello F24, Partite IVA, Studi di settore: sono solo alcune delle 65 semplificazioni operate dall’Agenzia delle Entrate (procedure, modulistica, certificati, ecc.) per rendere in Fisco più alla portata del contribuente.

Fra i modelli riscritti: domanda di rimborso IRPEF e di copia della dichiarazione dei redditi; richiesta di annullamento atti non fondati; avvisi di accertamento; modello di registrazione contratti di locazione,  comunicazioni per la mediazione tributaria e attivazione casella PEC.
Tutto questo, sulla scia delle iniziative già adottate:

Modello F24

Diverse semplificazioni riguardano il modello F24:

  • Istanza di annullamento modello F24 a saldo zero
  • Avvertenze F24 semplificato
  • Istanza annullamento F24
  • Istanza correzione F24
  • Comunicazione Unico PF irregolare con F24 e relative avvertenze

In primis, sarà più facile correggere gli errori di compilazione che non incidono sull’importo complessivo dei tributi presentando l’istanza di correzione F24 (leggi di più).

Tra le altre novità, la richiesta di annullamento del modello F24 a saldo zero diventa un modulo che spiega chi lo deve compilare (il contribuente che si accorge di aver sbagliato), quali tributi che non si possono utilizzare (non gestiti dall’Agenzia, come Inps, Inail, Cciaa), quali campi compilare e la documentazione da allegare (documento di identità e copia del modello da annullare, solo se è stato presentato in banca o alle poste).

Partita IVA

Ecco le pratiche IVA semplificate:

  • Richiesta di certificato di partita Iva
  • Avvertenze diniego rimborso Iva e altre imposte indirette
  • Certificato iscrizione/cancellazione partita Iva rilasciata telematicamente dalla Direzione centrale Servizi ai contribuenti
  • Certificato iscrizione/cancellazione partita Iva rilasciata direttamente al contribuente dalla Direzione provinciale – Ufficio territoriale
  • Attestazione di certezza e liquidità dei crediti Iva trimestrale, annuale e relative istruzioni
  • Avviso di accertamento imposte dirette e Iva con formula esecutiva.

Un esempio: la richiesta di certificato di partita IVA (consulta l’archivio). Per ogni uso è indicato il contrassegno telematico sostitutivo della marca da bollo da allegare.

Imposte dirette

Diverse adempimenti riguardano le imposte dirette e le certificazioni di reddito che possono essere necessarie per diverse pratiche (ad esempio, adozioni internazionali):

  • Domanda di rimborso delle imposte dirette
  • Richiesta copia della dichiarazione dei redditi
  • Richiesta certificato di iscrizione all’Anagrafe tributaria
  • Richiesta certificazione situazione reddituale
  • Certificazione reddito percepito per adozione internazionale
  • Richiesta di certificato di residenza fiscale
  • Avviso di riconoscimento rimborso in favore del contribuente
  • Avviso di riconoscimento rimborso in favore di un soggetto diverso dal beneficiario
  • Avvisi di accertamento automatizzati

Studi di settore

  • Lettera mancata presentazione modello studi di settore
  • Ricevuta telematica anomalia studi di settore

Le altre pratiche

  • Istanza per consenso a cancellazione ipoteca
  • Richiesta di rimborso delle imposte di registro/ipotecarie/catastali
  • Questionario locazione
  • Modello Rli – registrazione locazioni immobili
  • Comunicazione scadenza per annualità successiva contratto di locazione e relative avvertenze
  • Dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà/copia conforme all’originale
  • Richiesta di annullamento della cartella di pagamento per le tasse automobilistiche
  • Atto accertamento tasse auto
  • Istanza per il rilascio del mod.240 relativo alla dichiarazione di successione
  • Richiesta di esercizio dell’autotutela
  • Richiesta di autorizzazione alla rivendita e stampa di documenti fiscali
  • Dichiarazione sostitutiva di certificazione/atto di notorietà
  • Revoca dell’ammissione al gratuito patrocinio
  • Controllo repertori
  • Invito a comparire
  • Invito a comparire imposta di registro
  • Questionario richiesta informazioni
  • Questionario registro
  • Avvertenze cartella di pagamento
  • Atto accertamento telefonia mobile
  • Lettera sintetico
  • Secondo invio comunicazione di irregolarità 36 bis – elementi sopravvenuti
  • Avvertenze comunicazione irregolarità 36 bis
  • Lettera Iban accredito 5 per mille
  • Lettera di comunicazione per l’acquisizione Iban 5×1000 – anni 2010-2012
  • Avvertenze mediazione avviso accertamento ordinario
  • Avvertenze mediazione avviso accertamento parziale
  • Invito al contraddittorio – mediazione
  • Richiesta documenti – mediazione
  • Richiesta recapiti – mediazione
  • Comunicazione improponibilità istanza con autotutela – mediazione
  • Comunicazione improponibilità istanza – mediazione
  • Accoglimento integrale mediazione
  • Accoglimento parziale mediazione
  • Atto liquidazione a titolo definitivo – sentenza
  • Diniego secco – mediazione
  • Mediazione 100%
  • Testo e avvertenze avvisi di accertamento automatizzati – 41 bis esecutivo redditi di lavoro dipendente
  • Testo e avvertenze avvisi di accertamento automatizzati – 41 bis esecutivo redditi di fabbricati
  • Prospetto dei crediti allegato alla comunicazione per maggior credito
  • Prospetto con esito a debito e contestuale maggior credito
  • Modello comunicazione del domicilio per la notifica degli atti e relative istruzioni
  • Comunicazione da inviare ai grandi contribuenti per l’attivazione casella Pec dedicata