Istruzione e formazione: il tirocinio è detraibile

di Teresa Barone

5 Febbraio 2024 11:05

Rientrano tra le detrazioni IRPEF anche le spese sostenute per la frequenza dei TFA per ottenere l’abilitazione all’insegnamento.

Tra le spese detraibili relative alla frequenza di corsi di formazione e istruzione rientrano anche quelle sostenute per la frequenza dei Tirocini Formativi Attivi (TFA), i percorsi che consentono di ottenere l’abilitazione all’insegnamento scolastico.

Oltre all’Articolo 15 del TUIR, che ha disciplinato le detrazioni IRPEF per la frequenza di corsi di istruzione universitaria presso università statali e non statali, infatti, è possibile fare riferimento a quanto precisato dall’Agenzia delle Entrate.

L’Amministrazione finanziaria ha sottolineato come rientrino tra le spese detraibili dall’IRPEF nella misura del 19% anche quelle relative ai TFA e altri percorsi formativi previsti dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca con il Decreto n. 249/2010.

Per accedere alle detrazioni, in ogni caso, è fondamentale che le spese siano sostenute effettuando un versamento bancario o postale o con altri sistemi di pagamento tracciabili.