Tratto dallo speciale:

Precompilata 2022 da click day per i rimborsi da 730 a luglio

di Alessandra Gualtieri

scritto il

Precompilata 2022: sito web delle Entrate preso d'assalto, modifica e invio del Modello 730 entro maggio per avere la certezza dei rimborsi a luglio.

L’invio della Precompilata 2022 entro il mese di maggio, per ottenere i rimborsi da 730 in busta paga a luglio, ha reso la presentazione del 730/2022 una sorta di click day: nel primo giorno previsto per la modifica e/o l’invio del modello, ossia martedì 31 maggio (unico giorno utile del mese), fino a metà pomeriggio la funzione per la modifica del 730 non è stata  attiva.

Anche l’accesso dall’area riservata dell’Agenzia delle Entrate ha funzionato a singhiozzo per buona parte della giornata. Più spedito l’accesso dal portale dedicato (https://infoprecompilata.agenziaentrate.gov.it/portale). Solo da metà pomeriggio è stato possibile modificare il modello dichiarativo (integrandolo con eventuali voci di spesa detraibili) ed inviarlo.

In tutti i casi (sito web dell’AdE o portale della Precompilata), per accedere alla propria dichiarazione dei redditi è necessario l’utilizzo di credenziali personali (SPID, CNS, CIE). Per ogni profilo di utenza è riservato un accesso dedicato, compresi i delegati.

Dopo aver effettuato l’invio, se si riscontrano errori o si ci accorge di aver dimenticato qualche voce di spesa da inserire, dal 6 al 20 giugno si potrà annullare il 730 inviato e presentarne uno nuovo (l’annullamento è possibile una volta soltanto). La scadenza per l’invio del Modello 730 è il 30 settembre; per il Modello Redditi è il 30 novembre.

Precompilata 2022 Scadenza
Accesso ai modelli 730 e Redditi 23 maggio
Modifica e invio del 730 31 maggio
Annullamento del 730 inviato dal 6 al 20 giugno
Scadenza invio del modello 730 30 settembre
Scadenza invio del modello Redditi 30 novembre

In caso di invio senza modifiche, la dichiarazione precompilata non subisce controlli; diversamente, da quest’anno sono soggetti a verifiche formali i soli dati non precompilati e non in possesso del Fisco, riferiti quindi a documenti che il contribuente deve conservare.

 

Per un accesso diretto alla precompilata, clicca qui.