Fisco: riscossione sospesa e versamenti a rate

di Redazione PMI.it

scritto il

Rateizzazione dei versamenti sospesi, stop prolungato per la riscossione e agevolazioni IRAP, IMU, Tosap e Cosap: le misure fiscali del Decreto Agosto.

La riscossione resta sospesa fino al 15 ottobre, mentre in settembre si pagherà solo una prima tranche dei versamenti fiscali che sono stati sospesi nei mesi dei lockdown e per i quali il Decreto Agosto ha previsto una nuova rateazione. Il testo definitivo del provvedimento non è ancora stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale, ma su queste misure vengono forniti dettagli dal Governo.

Ripresa soft dei versamenti

La norma riguarda tutti i versamenti fiscali e contributivi che sono stati sospesi durante il lockdown, da marzo a maggio.

Vengono divisi in due parti. Un 50% viene rateizzato su un lungo periodo, pari a 24 mesi (due anni). Il restante 50% invece viene restituito in tempi più brevi, o interamente il prossimo 16 settembre, oppure in quattro rate uguali, la prima in scadenza il 16 settembre (e le altre poi di mese in mese). Il tutto, senza applicare sanzioni e interessi.

Il Governo va così incontro alle esigenze dei contribuenti, in primis PMI e professionisti, che a più riprese hanno segnalato la difficoltà di restituire interamente le rate fiscali sospese in unica soluzione in settembre.

=> Decreto Agosto approvato, le principali misure

Pacchetto Fisco nel Decreto Agosto

Le altre principali misure fiscali contenute nel Decreto Agosto:

  • stop cartelle esattoriali: la sospensione della riscossione prosegue fino alla fine dello stato d’emergenza, fino al 15 ottobre restano quindi congelati anche i termini di versamento di cartelle di pagamento e avvisi esecutivi sulle entrate tributarie.
  • Proroga IRAP: per contribuenti ISA e forfettari con un calo di fatturato del 33% nel primo semestre 2020 sullo stesso periodo 2019, versamento seconda o unica rata e dell’acconto entro il 30 aprile 2021.
  • Esonero Tosap e Cosap: niente tassa sull’occupazione del suolo pubblico per i ristoranti fino al 31 dicembre 2020.
  • Esonero IMU 2020-2022 per strutture ricettive del turismo e per quelle ricreative e fieristiche in lockdown.

I Video di PMI

DL Agosto: Guida alle misure fiscali