Bonus Vacanze: la cessione del credito si fa online

di Redazione PMI.it

scritto il

Bonus vacanze: guida alla procedura per cedere il credito d'imposta utilizzando la procedura dedicata all'agevolazione dell'Agenzia delle Entrate.

Tra le misure inserite dal Governo nel Dl Rilancio, ora convertito in Legge, c’è anche l’atteso Bonus Vacanze da 150 a 500 euro (articolo 176 del dl 34/2020). Si tratta dell’agevolazione che spetta a tutti gli italiani con ISEE fino a 40mila euro, da utilizzare entro fine 2020 presso le strutture aderenti, introdotta per dare nuovo slancio al turismo in Italia dopo il lockdown imposto dal Coronavirus.

Bonus Vacanze: come funziona

Ricordiamo che l’80% del Bonus Vacanze spetta sotto forma di sconto sul prezzo del servizio offerto in ambito nazionale da imprese turistico-ricettive, agriturismo e bed&breakfast, mentre il restante 20% sarà goduta come detrazione fiscale in dichiarazione dei redditi.

L’importo sarà pari al massimo a 500 euro per l’intero nucleo familiare, se composto da almeno tre persone, 300 euro per nuclei familiari composti da due persone, 150 euro per quelli composti da una sola persona. La spesa deve essere documentata (per esempio, da fattura elettronica) e il pagamento non può avvenire tramite le piattaforme digitali a meno che non si tratti di tour operator.

=> Bonus vacanze: guida procedura per albergatori

Strutture ricettive: istruzioni di cessione credito

Le strutture ricettive non sono obbligate ad accettare il Bonus Vacanze, ma per quelle che aderiscono all’iniziativa gli sconti d’imposta maturati saranno visionabili dal giorno lavorativo successivo alla registrazione dell’operazione nell’apposita procedura “Bonus vacanze”, disponibile nell’area riservata del sito internet dell’Agenzia delle Entrate.

Basta accedere alla “Piattaforma Cessione Crediti” attraverso la quale, con pochi semplici click, si potrà anche cedere il beneficio fiscale a terzi.

=> Bonus vacanze da luglio: online le strutture aderenti

Piattaforma Cessione Crediti

Il percorso da seguire è il seguente:

La mia scrivania / Servizi per / Comunicare / “Piattaforma Cessione Crediti”

Sulla stessa Piattaforma la struttura ricettiva potrà anche:

  • monitorare i propri crediti, visionando oltre a quelli del Bonus Vacanze anche eventuali altri crediti d’imposta cedibili di cui risulti beneficiaria originaria, ovvero cessionaria;
  • cedere i crediti;
  • accettare i crediti;
  • visionare la lista dei movimenti effettuati.

Per ogni dubbio invitiamo a consultare il manuale aggiornato sulla procedura per la gestione dei crediti da Bonus Vacanze, redatto dall’Agenzia delle Entrate.

I Video di PMI

Cassa Integrazione Covid-19: Guida alle novità