Ecobonus e Bonus casa sul sito ENEA

di Redazione PMI.it

scritto il

Detrazioni fiscali: procedura e scadenze per inviare all'ENEA i dati dei lavori per cui spettano Ecobonus, Bonus casa e/o Bonus facciate.

L’invio all’ENEA dei dati relativi agli interventi di efficienza energetica conclusi nel 2020, ai fini delle detrazioni d’imposta, si effettua tramite il sito detrazionifiscali.enea.it,  raggiungibile anche dalla home page del portale ENEA e da utilizzare per questo scopo.

La scadenza per trasmettere i dati, di regola, è di 90 giorni dalla data di fine lavori. Per quelli già conclusi nel 2020 prima del 25 marzo, il termine di 90 giorni decorre da tale data. La comunicazione dei dati già inviati per lavori di risparmio energetico 2019 può invece essere modificata entro il prossimo 30 novembre.

=> Detrazioni fiscali: rinnovi 2020 e bonus facciate

Econonus e Bonus Casa

Il sito va utilizzato per trasmettere all’ENEA i dati dei lavori finalizzati al risparmio energetico che possono beneficiare dei cosiddetti  Ecobonus e/o Bonus casa e/ Bonus facciate , con interventi che terminano nel 2020.

I dati da inviare all’ENEA sono quelli relativi a:

  • riqualificazioni energetiche del patrimonio edilizio esistente (incentivi del 50%, 65%, 70%, 75%, 80% , 85%) e  bonus facciate (incentivi del 90%), da inserire nella sezione Ecobonus;
  • risparmio energetico e utilizzo di fonti rinnovabili che usufruiscono del detrazioni fiscali per le ristrutturazioni edilizie da inserire nella sezione Bonus casa.

Per eventuali quesiti e approfondimenti di natura tecnica e procedurale, sullo stesso sito, sono reperibili FAQ, guide, vademecum degli interventi e la normativa di riferimento.

I Video di PMI

DL Rilancio: guida all’Ecobonus 110%