Tratto dallo speciale:

Rimborsi da sgravio: istruzioni online

di Redazione PMI.it

scritto il

Procedura di rimborso delle somme versate a seguito di una debiti a ruolo non dovuti: anticipa l'agente della riscossione, che risarcisce il creditore.

Online le istruzioni AeR per il rimborso delle somme versate a seguito di una cartella esattoriale che però non andava pagata (ad esempio perché le somme a ruolo sono successivamente riconosciute indebite): sarà infatti l’ente creditore ad incaricare l’agente della riscossione, che anticiperà le somme per conguagliare il rimborso.

La procedura per restituzione, con tanto di interessi legali, è disciplinata dal provvedimento Agenzia delle Entrate – Riscossione del 20 gennaio 2020.

=> Cartella nulla: come presentare istanza?

Le modalità di rimborso appena pubblicate si applicano anche alle somme anticipate per la restituzione di debiti iscritti a ruolo pagati per IRAP e addizionali regionali IRPEF.

Gli accreditamenti saranno effettuati a cadenza almeno settimanale e comprendono gli interessi legali maturati a decorrere dal giorno di esecuzione del rimborso al debitore.

Modalità e termini di trasmissione dei dati sui rimborsi sono disponibili ai seguenti link: Provvedimento; Specifiche 1; Allegato 2

I Video di PMI

Flat tax: come funziona