Gestire il business online con Google Apps

di Tullio Matteo Fanti

scritto il

Può una piccola azienda servirsi solamente di Google Apps per assolvere tutti i suoi compiti informatici quali la creazione di documenti, gestione di database o project management?

Google Apps si rivela una vera e propria miniera di applicazioni per chiunque intenda devolvere la propria produttività online, e ciò vale anche per le piccole aziende, le quali possono trarre vantaggio da tali servizi usufruendo della formula a pagamento Google Apps Premier.

Secondo James E. Gaskin, esperto di tecnologia business, la maggior parte degli applicativi che formano Google Apps si dimostra critica per le piccole aziende, come ad esempio Gmail, ottimo per i singoli ma anche per le compagnie che vogliono devolvere a Google l’hosting delle email.

Se i singoli possono però accontentarsi di quanto offerto da Google Apps, le aziende dovrebbero invece puntare su Google Apps Premier, il quale, nonostante costi 40 euro/utente l’anno, risulta sempre molto più economico rispetto all’acquisto di tutti gli applicativi che mette a disposizione.

Sono più di 500.000 le compagnie ad aver sottoscritto un accesso a Google Apps, con oltre 10 milioni di utenti attivi in tutto il mondo; la maggior parte delle compagnie registrate sono piccole aziende, con 3.000 nuove sottoscrizioni ogni giorno da tutto il mondo.

Può quindi Google Docs sostituire in toto ciò che può offrire ad esempio Microsoft Office o OpenOffice? Risposta difficile, in quanto gli strumenti messi a disposizione del motore di ricerca non cercano di duplicare i programmi già esistenti, quanto di ripensarli con in mente uno spirito collaborativo.

Nel complesso, gli applicativi online sono progettati per spingere al massimo la collaborazione, fornendo quindi aspetti non presi in considerazione dai software tradizionali.

In sintesi, Google Apps può rappresentare per una piccola azienda una vera e propria alternativa a tutti gli strumenti informatici normalmente richiesti per scrivere documenti, elaborare presentazione, gestire gli account o database?

Secondo le persone che lavorano a Google la risposta è affermativa; sono molte le compagnie ad usare le suite online per gran parte delle loro necessità a livello tecnologico e il recente rilascio di Google Chrome non può che rendere la società di Mountain View un vero e proprio ecosistema al servizio dei singoli e delle piccole aziende.