Creazione imprese: bando in Puglia

di Teresa Barone

scritto il

Bando Nidi per la creazione d’impresa destinato ai soggetti svantaggiati sul lavoro.

Attraverso il bando “Nidi” la Regione Puglia mette a disposizione contributi per favorire la creazione d’impresa, agevolando l’autoimpiego di persone con difficoltà di accesso al mondo del lavoro.

=> Voucher internazionalizzazione in Puglia

Bando Nidi

Il bando Nidi prevede la concessione di un contributo a fondo perduto e un prestito rimborsabile alle nuove imprese avviate da soggetti che appartengono a determinate categorie svantaggiate:

  • giovani under 35 anni;
  • donne di età superiore a 18 anni;
  • disoccupati che negli ultimi 3 mesi non abbiano avuto rapporti di lavoro subordinato;
  • soggetti in procinto di perdere il lavoro;
  • lavoratori precari con partita IVA.

Contributi

La Regione eroga contributi differenti a seconda dell’investimento iniziale per l’avvio della nuova impresa.

Domande

Le domande possono essere inviate attraverso la piattaforma web sistema.puglia.it/nidi. Tutti i dettagli sul bando sono pubblicati sul sito di Sistema Puglia.

=> Leggi tutte le news per le PMI della Puglia