Tratto dallo speciale:

Carpooling aziendale via app

di Francesca Vinciarelli

scritto il

Il carpooling aziendale segna nuovi record all’insegna del rispetto ambientale: in Italia coinvolge circa 57.000 dipendenti.

Con il carpooling aziendale sono stati risparmiati solo nel primo trimestre 2016 quasi 330.000 chilometri, ovvero il 21,6% rispetto al dato dell’ultimo trimestre 2015, che si fermava poco oltre i 270.000 chilometri. Nello stesso periodo è stata anche evitata l’immissione di 43,37 tonnellate di CO2 nell’atmosfera, che corrispondono al 8,9% in più rispetto alla fine dello scorso anno. Ad affermarlo è lo studio di Jojob, servizio italiano di carpooling aziendale, che ha voluto pubblicare queste incoraggianti informazioni in attesa del prossimo Earth Day, la Giornata Mondiale della Terra, che si celebra il 22 aprile. Il carpooling sta infatti convincendo le imprese italiane e coinvolge attualmente circa 57.000 dipendenti.

=> Carpooling aziendale in ascesa

Anche via app

A spingere verso questa modalità si mobilità sostenibile è anche la tecnologia. Ad esempio, Jojob propone un servizio estremamente semplice da utilizzare, grazie ad un’unica app, che consente agli utenti di condividere l’auto nel tragitto casa-lavoro tra colleghi o lavoratori di aziende vicine tra loro. App che attualmente è disponibile sia per Android e iOS, ma anche per Windows Phone.

Tra l’altro, una volta effettuata la registrazione e il login all’applicazione, sarà la stessa app a ricercare tra gli utenti quelli con il tragitto più simile, in modo da suggerire e ottimizzare le condivisioni.

=> Iniziative di mobilità sostenibile

È possibile inserire fino a tre itinerari di frequente percorrenza, che ovviamente possono essere modificati e perfezionati nel tempo mediante l’utilizzo di una mappa. Viene calcolato il costo del tragitto e possono essere creati gruppi di carpooler virtuali. L’app consente inoltre di tenere sotto controllo la reale CO2 risparmiata in ogni tragitto di carpooling, fornendo ai partecipanti del carpooling anche una serie di sconti, da utilizzare in promozioni locali e nazionali, a seconda del tragitto percorso. I chilometri infatti si trasformano in punti, o meglio in “foglie verdi”, che gli utenti poi possono utilizzare per accedere alle promozioni.

.