Tratto dallo speciale:

Soluzioni Kyocera per PMI verso il digitale

di Wall Street Italia

scritto il

Trasformazione digitale più semplice per le aziende grazie ai percorsi su misura studiati da Kyocera Document Solutions Italia: facciamo il punto assieme al direttore marketing, Andrea Contarini.

Le aziende italiane stanno vivendo un percorso di trasformazione, che mette sempre più al centro il digitale. Ne abbiamo parlato con Andrea Contarini, nuovo direttore marketing di Kyocera Document Solutions Italia.

Qual è il vostro punto di vista privilegiato sul mercato?

Il percorso di digitalizzazione delle aziende italiane è a buon punto ma c’è ancora tanta strada da fare. Abbiamo recentemente pubblicato la ricerca Business Digitalisation in Europe Outlook 2019, uno studio sul modo in cui le aziende di tutta Europa gestiscono i processi di trasformazione digitale.

=> Digitalizzazione, imprese italiane sul podio in Europa

Le aziende italiane si sono rivelate tra le più veloci nel percorso di adattamento e trasformazione. Per lo studio sono stati intervistati 1.750 business manager in sette mercati europei: liberi professionisti, lavoratori autonomi e manager di società internazionali.

Dalla ricerca è emerso che il 69% delle imprese italiane ha digitalizzato almeno la metà dei propri documenti aziendali, un tasso superiore al dato relativo a cinque degli altri sette paesi esaminati, ossia Turchia, Spagna, Regno Unito, Francia e Germania. L’Italia è all’avanguardia in alcuni dipartimenti, come la logistica e le vendite, ma è in ritardo nella digitalizzazione e nell’automazione di aree come il finance e le risorse umane. Tale disparità tra i comparti riflette il modo in cui le aziende stanno affrontando questa fase di transizione verso il digitale e dimostra che il cammino è ancora lungo.

In che modo supportate le aziende in questo percorso? Quali benefici porta la digitalizzazione?

Affianchiamo le aziende nel percorso di trasformazione, facendo per prima cosa delle analisi puntuali sia sull’infrastruttura documentale presente in azienda sia sull’approccio di gestione dei dati/informazioni/documenti. Poi esaminiamo come raggiungere gli obiettivi documentali che il cliente si è prefissato, unitamente all’introduzioni di policy desiderate.

Esaminando la tipologia di applicazione, i sistemi presenti in azienda e il tipo di ambiente software esistente offriamo soluzioni personalizzate di automazione dei processi, ingegnerizzazione dei flussi documentali in grado di generare maggiore produttività ed efficienza e un notevole risparmio sui costi, ma, soprattutto, liberando risorse da attività “non core”.

Non da ultimo analizziamo il livello di sicurezza a 360°, partendo dai protocolli di rete, alla criptazione dei dati trattati dai sistemi multifunzione, all’accesso ai sistemi tramite ID personale, alle stampe rilasciate esclusivamente previa autenticazione utente.

Grazie a soluzioni di Document Management e di Enterprise Content Management, unitamente a soluzioni di sicurezza e accounting possiamo realizzare il progetto documentale personalizzato per ogni singolo cliente rispondente alle specifiche esigenze e capacità di spesa. Supportiamo le aziende italiane, siano esse pubbliche che private a crescere nell’era digitale mantenendo elevato il loro livello di competitività.

L’intervista completa