Intesa Sanpaolo sostiene le PMI Made in Italy

di Redazione PMI.it

scritto il

Al via il progetto Imprese Vincenti promosso da Intesa Sanpaolo per sostenere le PMI del Made in Italy.

Intesa Sanpaolo promuove la prima edizione del programma “Imprese Vincenti”, volto a valorizzazione le piccole e medie imprese che rappresentano eccellenze del Made in Italy. L’iniziativa, avviata insieme a Bain&Company, ELITE e Gambero Rosso, mette a disposizione delle imprese selezionate risorse e strumenti per la crescita, soprattutto attivando percorsi di accompagnamento, corsi di formazione, advisory dedicati per favorire il posizionamento strategico dell’azienda.

Destinatari

Possono candidarsi imprese pubbliche e private con almeno 10 dipendenti e sede legale in Italia, a prevalente capitale italiano e non facenti capo a gruppi multinazionali, che abbiano registrato buone performance economico-finanziariee che maturato un fatturato compreso fra 2 e 350 milioni di euro.

Devono essere attive nei tre settori Industria e Servizi, Food & Beverage, Moda e Design: saranno selezionate le aziende che si sono distinte per la capacità di crescita e gli investimenti promossi in alcuni ambiti chiave: ricerca e sviluppo, internazionalizzazione, attenzione ai dipendenti. Sono otto gli eventi in programma in tutta Italia tra maggio e giugno, finalizzati a dare visibilità alle aziende e ai territori.

Per candidarsi e partecipare alla selezione è possibile inviare la domanda entro l’11 marzo 2019. Per ognuna delle tre categorie individuate, il programma prevede tre momenti:

  • Raccolta online delle candidature.
  • Individuazione delle 8 finaliste, per ogni categoria.
  • Proclamazione dell’azienda vincitrice.