Tratto dallo speciale:

Huddle: condivisione in azienda semplice.. e anche social

di Ermanno Cece

scritto il

Proseguendo il nostro percorso tra gli strumenti Internet offerti da start-up innovative, presentiamo oggi Huddle, società  inglese che fornisce un software-as-a-service per la condivisione in sicurezza di documenti e idee tra collaboratori, all’interno e all’esterno dell’azienda.

Huddle, in particolare, permette agli utilizzatori di condividere file, gestire progetti, distribuire informazioni, discutere idee, e connettersi con colleghi, collaboratori, clienti e fornitori, soprattutto quando le suddette operazioni debbono essere compiute a distanza.

Tra gli elementi più importanti del servizio, tutti accessibili dalla piattaforma messa a disposizione gratuitamente o a pagamento a seconda dell'offerta sottoscritta, occorre evidenziare la possibilità  per ciascun utente di:

– invitare un numero illimitato di collaboratori,
– utilizzare forum di discussione per il Brainstorming,
– creare e modificare documenti Microsoft Office online e su PC,
– conservare, condividere e gestire i propri file,
– assegnare compiti, generare alert (con integrazione iCal),
– condividere idee e commenti, lavorando insieme sui documenti,
– automatizzare la gestione delle versioni di un documento, tracciare revisioni e flussi di lavoro,
– Partecipare a conferenze via telefono o web,

Inoltre, strumenti aggiuntivi consentono la personalizzazione della bacheca, della homepage, delle email, e della URL aziendale.

Infine, ricordiamo che con Huddle, in quanto soluzione cloud, non c'è alcuna necessità  di scaricare software.
Il servizio è accessibile online, sul telefonino, sul proprio PC, attraverso le applicazioni di Microsoft Office ed anche tramite i maggiori business social network come LinkedIn.

Tra i suoi clienti, la società  londinese annovera imprese di ogni grandezza: lavoratori autonomi, piccole e medie imprese e grandi aziende come P&G, Disney and HTC.

I Video di PMI