Come scegliere l’Assicurazione Vita: diversificazione, consulenza e sostenibilità

di Redazione PMI.it

scritto il

I consumatori preferiscono servizi assicurativi Vita sostenibili, flessibili e trasparenti, con diversificazione rischio e consulenza investimenti.

Come scegliere l’assicurazione sulla vita? Gli italiani sembrano non avere dubbi a riguardo, preferendo i prodotti che puntano su investimenti che coinvolgono prevalentemente fondi ESG (Environmental, Social and Governance), ossia società con i modelli di business più sostenibili nell’affrontare i cambiamenti tecnologici, ma anche ambientali e sociali.

La tendenza del mercato va da tempo in questa direzione e di certo premia. C’è poi un’altra carattristica saliente di questo strumento assicurativo che detta il nuovo trend: la scelta ESG: la sostenibilità del prodotto risulta l’aspetto più apprezzato anche dalle fasce più giovani di consumatori. Dietro ad un acronimo per alcuni poco noto, si celano dei parametri sempre più fondamentali in ambito finanziario, tenuti da conto in maniera oramai imprenscinibile anche a livello UE per monitorare e promuovere l’impegno in termini di sostenibilità di una impresa o di una organizzazione, anche con scelte di investimento.

Non solo: il prodotto assicurativo ideale deve tradursi in una soluzione trasparente, completa e su misura per ogni cliente, con un ventaglio di opzioni di risparmio e investimento he ispira fiducia, permettendo di combinare l’attività assicurativa con effetti positivi in ambito sociale e ambientale.

=> Il ruolo delle assicurazioni in Italia e all'estero

A sintesi di questi trend c’è il riconoscimento ottenuto dal prodotto “Progetto Attivo” di Groupama Assicurazioni, che si è aggiudicato da 17esima edizione del premio “Eletto Prodotto dell’Anno 2022”, selezionato da oltre 12.000 consumatori italiani.

Le motivazioni alla base del riconoscimento sono l’innovazione, la sostenibilità, la flessibilità, l’affidabilità della soluzione vita multi-ramo e l’efficace comunicazione realizzata a supporto, raggiungendo una percentuale di soddisfazione dei clienti pari all’89.4% e conquistando dunque il podio nella categoria “servizi assicurativi Vita”.

Questo prodotto di risparmio permette ai consumatori di costruire la propria soluzione in base ai bisogni e personali, quindi con diversi profili di rischio per tutelare gli investimenti di ogni cliente in base ai suoi obiettivi.

=> Investimenti: il rapporto tra rischio e rendimento

“Groupama Progetto Attivo” è un prodotto multi-ramo a vita intera finalizzato alla diversificazione degli investimenti, permettendo ai clienti di scegliere tra una Gestione libera e una Gestione Delegata: quest’ultima è la vera novità, fiore all’occhiello di questo prodotto e prevede il supporto di un team di professionisti che seleziona i migliori fondi disponibili sul mercato, monitora gli investimenti di ogni consumatore e li ribilancia per massimizzarne il rendimento.