Tratto dallo speciale:

Export imprese: servizi e soluzioni Promos Italia

di Redazione PMI.it

scritto il

Si amplia l’offerta di servizi per l'Export delle PMI: ecco la nuova struttura camerale Promos Italia, Agenzia italiana per l'internazionalizzazione.

Promos Italia è la nuova struttura del sistema camerale italiano creata per supportare l’internazionalizzazione delle imprese grazie all’accorpamento di un primo gruppo di aziende speciali del sistema camerale, Promos Milano, WTC Genoa, Promec Modena, Eurosportello Ravenna e I.TER Udine.

=> EXPORT UP per tutelarsi nelle esportazioni

La mission della nuova Agenzia italiana per l’internazionalizzazione è quella di spianare la strada verso l’esportazione e ampliare il business internazionale delle aziende che sono già operative nei mercati esteri. Sarà un circuito di circa seicento imprese a beneficiare di nuovi servizi e soluzioni per l’export.

A disposizione delle PMI, infatti, ci sono una serie di servizi di supporto: informazione specialistica, formazione qualificata, assistenza personalizzata, incontri b2b in Italia e all’estero con operatori selezionati e soluzioni per il digital export.

Le diverse iniziative saranno rese possibili grazie alla competenza del personale delle Camere di Commercio e dalla collaborazione con il Ministero dello Sviluppo Economico, ICE e i suoi uffici esteri, le Regioni, SACE, SIMEST, principali banche e ordini professionali, associazioni di categoria ed enti territoriali.

Promos Italia conta inoltre su un network di relazioni internazionali con gruppi industriali, istituti bancari, enti governativi, istituzioni, professionisti, associazioni di categoria, rappresentanze diplomatiche, camere di commercio all’estero e agenzie estere di promozione delle imprese.

=> Education to Export, il programma di SACE SIMEST a misura di PMI

Nel 2019 – spiega il presidente di Promos Italia, Giovanni Da Pozzo – accoglieremo in Promos Italia altre strutture camerali, per estendere la presenza territoriale e rafforzare la capacità di assistenza diretta alle imprese.

La nostra attività sarà realizzata facendo sistema e coinvolgendo tutti gli stakeholder di riferimento e le altre istituzioni. È una metodologia intrinseca al sistema camerale che abbiamo consolidato nel corso degli anni.