Lavoro all’estero: progetto “Torno Subito” in Lazio

di Redazione PMI.it

scritto il

Esperienze di lavoro in Italia e all’estero per i giovani promosse dalla Regione Lazio nell’ambito del progetto “Torno Subito”.

La Regione Lazio promuove la nuova iniziativa per favorire l’avvio di esperienze integrate di studio e lavoro, in Italia e all’estero, da parte di studenti universitari, laureati e diplomati di istituti tecnici superiori di età compresa tra i 18 e i 35 anni, inoccupati o disoccupati. Il progetto “Torno Subito”, presentato dal Presidente Nicola Zingaretti e dall’assessore alla Formazione e alla scuola, Massimiliano Smeriglio, è finanziato attraverso le risorse del Fondo sociale europeo 2014-2020.

=> Tirocini formativi anti discriminazione in Lazio

Risorse

Saranno finanziati mille progetti formativi grazie a un plafond di 12 milioni di euro: sono già 500 le realtà che hanno scelto di aderire al progetto, in particolare aziende, università, enti di ricerca disposte ad attivare progetti formativi. Come si legge sul sito della Regione Lazio:

«La Regione sostiene lo sviluppo e punta sui giovani. Le risorse utilizzate torneranno nel Lazio in forma di crescita e sviluppo. Un vero e proprio investimento su un valore che è rappresentato dai ragazzi, con le loro idee, energie e competenze.»

Torno Subito

Nell’ambito di “Torno Subito Italia”, è prevista un’esperienza di 3 o 6 mesi presso un’altra regione italiana e una successiva esperienza in Lazio. “Torno Subito Estero”, invece, prevede lo svolgimento di un’esperienza fuori Italia e un successivo ritorno in Lazio con l’attivazione di tirocini e/o attività di ricerca.

Tutti i dettagli del progetto sono pubblicati sul sito della Regione Lazio.

=> Leggi tutte le news per le PMI del Lazio

I Video di PMI