Certificazioni in crescita nelle imprese italiane

di Noemi Ricci

scritto il

Credono nella certificazione sotto accreditamento le imprese italiane: boom in ambito Sicurezza sul Lavoro ed exploit per le certificazioni verdi: dati Accredia.

Cresce tra le imprese italiane la consapevolezza del ruolo strategico della certificazione sotto accreditamento, come strumento per portare avanti la qualità del Made in Italy. In particolare, le italiane dimostrano di credere nelle certificazioni per la salute e la sicurezza sul lavoro.

A quantificarne l’andamento, l’analisi di Accredia – Ente Nazionale di Accreditamento degli Organismi di certificazione – che segnala un +2,4% di siti produttivi (enti, imprese e laboratori) certificati.

Guardando alle certificazioni per la sicurezza sul lavoro si osserva una crescita record (+86% sul 2010, +258% rispetto a quattro anni fa). In aumento anche le certificazioni ambientali (+2,8%), soprattutto nel settore dei servizi pubblici (+19% sul 2008).

Meno bene le certificazioni sui servizi informatici, dove la crescita in termini percentuali è abbastanza buona ma i valori assoluti sono ancora bassi: 317 aziende certificate in Sistemi di gestione per la sicurezza delle informazioni e difesa della privacy, 18 certificazioni sui Sistemi di gestione per i servizi informatici.

A livello territoriale a far registrare il maggior numero di certificazioni verdi (1.526) e di qualità (15.348) è la Lombardia. Per qualità segue il Veneto con 7.921 aziende certificate ed il Lazio con 7.300, sul fronte ambientale arriva secondo il Piemonte (820) e terza l’Emilia Romagna (664).

A livello settoriale la produzione e distribuzione di energia elettrica e i servizi d’impresa sono quelli con una maggiore incidenza di certificazioni verdi.

Il Veneto la prima Regione per sicurezza sul lavoro, con 386 aziende certificate, dopo vengono la Lombardia(380) e l’Emilia Romagna (349). Tra le Regioni meridionali vince la Campani con 123 aziende, ma è al Nord che si concentrano il 47% dei siti produttivi certificati. Tra le imprese quelle più attente alla sicurezza sul lavoro e alla qualità sono attive nel settore dell’edilizia.

ARTICOLI CORRELATI

I Video di PMI

Think4south e Sicurezza Lavoro: le start-up sul podio